libero spazio per la tua pubblicità

Televallata

Immagini e suoni…dalla Valle del Santerno

Borgo Tossignano: UN ANNO FA L’INFARTO, OGGI DONA UN DEFIBRILLATORE ALLA COMUNITA’

Un anno fa Fortunato Raffini era insieme a un’amica quando ha avuto un improvviso arresto cardiaco. Lei, Marta Zuffa, vigile del fuoco volontario di Fontanelice (Bologna) aveva subito iniziato la rianimazione cardiopolmonare mettendo in pratica le tecniche da soccorritrice. All’arrivo del 118 il cuore dell’uomo aveva già ripreso a battere e ad un anno di distanza ha voluto ricordare l’episodio e ringraziare, donando un defibrillatore alla comunità. L’inaugurazione di una nuova postazione di rianimazione dotata di defibrillatore si è svolta ieri a Borgo Tossignano alla presenza dei vigili del fuoco di Bologna, alle autorità comunali della Valle del Santerno, del 118 e del direttore Asl di Imola, oltre al comandante della stazione dei carabinieri. Il defibrillatore è stato posizionato, strategicamente per tutta la vallata, in via Allende a Borgo Tossignano, nell’area artigianale-industriale.

Alessandro Brusa